Skip to content

SPEDIZIONE E RESO GRATUITI

    Termini e Condizioni di Vendita

    L'offerta e la vendita di prodotti sul nostro sito web (https://www.progetto-due.com) sono regolate da queste Condizioni Generali di Vendita. I prodotti acquistati su https://www.progetto-due.com sono venduti direttamente da PROGETTO DUE SRL ('il Venditore'), con sede legale in Via Giovanni Pascoli 13, 74015 Martina Franca  P.IVA IT02709410738. È possibile richiedere qualsiasi informazione tramite i nostri servizi di assistenza contattando il Servizio Clienti. È possibile contattare il Venditore, tramite e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: customercare@progetto-due.com, oppure telefonicamente e via whatsapp al numero +39 351 912 2101

    1. POLITICA COMMERCIALE

    1.1 Il Venditore offre in vendita, su https://www.progetto-due.com, i prodotti e svolge la propria attività di commercio elettronico esclusivamente nei confronti dei propri utenti finali che siano 'consumatori'.

    1.2 Per 'consumatore' si intende qualsiasi persona fisica che agisce su https://www.progetto-due.com con finalità non riferibili alla propria attività commerciale, imprenditoriale o professionale, eventualmente svolta. Coloro che non sono 'consumatori', sono invitati ad astenersi dal concludere transazioni commerciali su https://www.progetto-due.com.

    1.3 In considerazione della propria politica commerciale, il Venditore si riserva il diritto di non dare seguito ad ordini provenienti da soggetti diversi dal 'consumatore' o comunque ad ordini che non siano conformi alla propria politica commerciale.

    1.4 Queste Condizioni Generali di Vendita regolano esclusivamente l'offerta, l'inoltro e l'accettazione di ordini d'acquisto di prodotti su https://www.progetto-due.com , tra gli utenti di https://www.progetto-due.com ed il Venditore.

    1.5 Le Condizioni Generali di Vendita non regolano invece la fornitura di servizi o la vendita di prodotti da parte di soggetti diversi dal Venditore che siano presenti su https://www.progetto-due.com tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali. Consigliamo, prima di inoltrare ordini ed acquistare prodotti e servizi da soggetti diversi dal Venditore, di verificare le loro condizioni di vendita, perché il Venditore non è responsabile della fornitura di servizi da parte di terzi soggetti diversi dal Venditore o della conclusione di operazioni di commercio elettronico tra gli utenti di https://www.progetto-due.com.

    1. COME CONCLUDERE IL CONTRATTO CON IL VENDITORE

    2.1 Per concludere il contratto di acquisto di uno o più prodotti su https://www.progetto-due.com, il Consumatore dovrà compilare il modulo d'ordine in formato elettronico e trasmetterlo al Venditore, per via telematica, seguendo le relative istruzioni.

    2.2 Prima di procedere all’acquisto dei prodotti, tramite la trasmissione del modulo d’ordine, al Consumatore sarà chiesto di leggere attentamente le Condizioni Generali di Vendita e l'Informativa sul Diritto di Recesso, di stamparne una copia attraverso il comando di stampa e di memorizzarne o di riprodurne una copia per usi personali. Il Venditore fornirà inoltre un riepilogo delle condizioni commerciali e contrattuali proposte per l’acquisto dei prodotti, nel quale è contenuto un rinvio alle Condizioni Generali di Vendita ed un riepilogo delle informazioni sulle caratteristiche essenziali di ciascun prodotto ordinato con il relativo prezzo (comprensivo di tutte le tasse o imposte applicabili), dei mezzi di pagamento utilizzabili per acquistare ciascun prodotto, delle modalità di consegna dei prodotti acquistati, dei costi di spedizione e consegna; nonché i riferimenti e l’indirizzo geografico e di posta elettronica del Venditore. Il Venditore fornirà, inoltre, un riepilogo delle condizioni e modalità per l'esercizio del diritto di recesso e delle modalità e dei tempi di restituzione dei prodotti acquistati. Sarà, inoltre, fornita indicazione circa le circostanze in cui il Consumatore perde il diritto di recedere dal contratto. Se applicabile all’acquisto, il Consumatore sarà informato che, in caso di recesso, dovrà sostenere il costo della restituzione dei prodotti. Sarà, in ogni caso, rammentata al Consumatore l’esistenza della garanzia legale di conformità dei prodotti, saranno forniti i riferimenti di contatto del servizio di assistenza post-vendita.

    2.3 Nel modulo d’ordine, visualizzato immediatamente prima della conclusione del contratto d’acquisto, il Venditore fornirà informazioni di sintesi circa le caratteristiche essenziali di ciascun prodotto ordinato, il prezzo (comprensivo di tutte le tasse o imposte applicabili) ed i costi di spedizione (ivi compresi gli eventuali costi supplementari sostenuti per aver scelto una tipologia di spedizione e consegna diversa e/o più rapida di quella standard). Il contratto è concluso quando il Venditore riceve, per via telematica, il modulo d'ordine, previa verifica della correttezza dei dati relativi al tuo ordine.

    2.4 Il modulo d'ordine sarà archiviato presso la banca dati del Venditore. Il Consumatore potrà accedere al suo modulo d'ordine, consultando la sezione “Il mio ordine” (nel Profilo Personale).

    2.5 Al momento di procedere alla trasmissione del modulo d'ordine il Consumatore sarà avvertito che tale inoltro implica l’obbligo di corrispondere il prezzo indicato. Prima di procedere alla trasmissione del modulo d'ordine, sarà richiesta conferma di accettazione delle Condizioni di Vendita.

    2.6 La lingua a disposizione per concludere il contratto con il Venditore è l'italiano.

    2.7 Concluso il contratto, il Venditore prenderà in carico l’ordine d'acquisto.

    2.8 Il Venditore potrà non dar corso agli ordini d'acquisto che non diano sufficienti garanzie di solvibilità o che risultino incompleti o non corretti ovvero in caso di indisponibilità dei prodotti. In questi casi, il Venditore provvederà ad informare il Consumatore per posta elettronica che il contratto non è concluso e che il Venditore non ha dato seguito all’ordine d'acquisto specificandone i motivi. Qualora i prodotti, presentati su https://www.progetto-due.com, non siano più disponibili o in vendita al momento dell’ultimo accesso al sito ovvero dell'invio del modulo d'ordine, sarà cura del Venditore comunicare, tempestivamente ed in ogni caso entro trenta (30) giorni a decorrere dal giorno successivo a quello in cui è stato trasmesso l’ordine al Venditore, l'eventuale indisponibilità dei prodotti ordinati. In caso di inoltro del modulo d'ordine e pagamento del prezzo, il Venditore provvederà a rimborsare, senza indebito ritardo, quanto già anticipato ed il contratto si intenderà risolto tra le parti.

    2.9 Con la trasmissione telematica del modulo d'ordine, il Consumatore accetta incondizionatamente e si impegna ad osservare, nei rapporti con il Venditore, queste Condizioni Generali di Vendita. Se il Consumatore non condivide alcuni dei termini riportati nelle Condizioni Generali di Vendita, è invitato a non inoltrare il modulo d'ordine per l'acquisto dei prodotti su https://www.progetto-due.com.

    2.10 Con la trasmissione del modulo d'ordine il Consumatore conferma di conoscere ed accettare le Condizioni Generali di Vendita e le ulteriori informazioni contenute in https://www.progetto-due.com, anche richiamate tramite link, comprese le Condizioni Generali d'Uso e la Privacy Policy e l'Informativa sul Diritto di Recesso.

    2.11 Concluso il Contratto, il Venditore trasmetterà al Consumatore, per posta elettronica, una comunicazione di conferma d’ordine con la sintesi degli articoli acquistati, dei dati inseriti che saranno utilizzati per la fatturazione e la spedizione dell’ordine, della modalità di pagamento prescelta e dell’importo totale.

    1. GARANZIE ED INDICAZIONE DEI PREZZI DEI PRODOTTI

    3.1 Su https://www.progetto-due.com sono offerti in vendita esclusivamente prodotti contraddistinti dal marchi aziendali della PROGETTO DUE srl.

    3.2 Il Venditore non vende prodotti usati, irregolari o di qualità inferiore ai corrispondenti standard offerti sul mercato.

    3.3 Le caratteristiche essenziali dei prodotti sono presentate su https://www.progetto-due.com  all'interno di ciascuna scheda prodotto. Le immagini ed i colori dei prodotti offerti in vendita su https://www.progetto-due.com potrebbero tuttavia non essere corrispondenti a quelli reali per effetto del browser Internet e del monitor utilizzato.

    3.4 I prezzi dei prodotti potrebbero essere soggetti ad aggiornamenti. Accertati del prezzo finale di vendita prima di inoltrare il relativo modulo d'ordine.

    3.5 Tutti i prodotti sono muniti di sigillo di garanzia monouso. Ti chiediamo di non rimuovere il relativo sigillo dai prodotti acquistati, dei quali costituisce parte integrante.

    3.6 Il Venditore, in caso di esercizio del diritto di recesso del Cliente, ha la facoltà di non accettare la restituzione o non rimborsare integralmente le somme corrisposte per l’acquisto, in relazione a quei prodotti che siano sprovvisti dei relativi cartellini e sigilli di garanzia o che siano stati alterati nelle loro caratteristiche essenziali e qualitative o che siano stati danneggiati.

    1. PAGAMENTI

    4.1 Per il pagamento del prezzo dei prodotti e delle relative spese di spedizione e consegna il Cliente potrà seguire una delle modalità indicate nel modulo d'ordine. In nessun caso saranno addebitati al Cliente costi superiori a quelli effettivamente sostenuti dal Venditore, in relazione allo strumento di pagamento prescelto (carta di credito o PayPal).

    4.2 In caso di pagamento mediante carta di credito, le informazioni finanziarie (ad esempio, il numero della carta di credito/debito o la data della sua scadenza) saranno inoltrate, tramite protocollo crittografato, a BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI ALBEROBELLO - Filiale di Martina Franca o ad altre banche, che forniscono i relativi servizi di pagamento elettronico a distanza, senza che terzi possano, in alcun modo, avervi accesso. Tali informazioni, inoltre, non saranno mai utilizzate dal Venditore se non per completare le procedure relative all’ acquisto e per emettere i relativi rimborsi in caso di eventuali restituzioni dei prodotti, a seguito di esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente, ovvero qualora si renda necessario prevenire o segnalare alle forze di polizia la commissione di frodi su https://www.progetto-due.com. Il prezzo per l'acquisto dei prodotti e le spese di spedizione, come indicato nel modulo d'ordine, saranno addebitati sul conto corrente del Cliente nel momento in cui è confermata la transazione.

    1. SPEDIZIONE E CONSEGNA DEI PRODOTTI

    5.1 Le spedizioni in Italia sono effettuate tramite corriere TNT. Le spese di spedizione ordinaria ammontano ad euro quindici (15), tuttavia il Cliente può usufruire della spedizione gratuita quando espressamente dichiarato. Come richiesto dalle leggi che regolano il commercio, tutte le spedizioni sono accompagnate da fattura ufficiale che dichiara il valore dei singoli articoli in Euro. Per gli articoli in saldo la fattura riporta gli importi scontati.

    5.2 Le spedizioni all’estero sono effettuate tramite corriere TNT. Il costo delle spedizioni è calcolato automaticamente durante la procedura d'acquisto dopo aver selezionato il Paese di destino dell'ordine.

    Come richiesto dalle leggi che regolano il commercio, tutte le spedizioni Progetto Due sono accompagnate da fattura ufficiale che dichiara il valore dei singoli articoli in Euro. Per gli articoli in saldo la fattura riporta gli importi scontati.

    5.3 Spediamo il primo giorno lavorativo successivo tutti gli ordini che pervengono entro le ore 11.00 a.m. dal lunedì al venerdì. Se l’ordine è effettuato in un giorno festivo e prefestivo, il pacco sarà spedito il primo giorno lavorativo utile.

    A partire dalla spedizione, per i tempi di consegna occorrono:

    • 1-3 giorni lavorativi in Italia (+1 giorno per le Sicilia e Sardegna)
    • 4-6 giorni lavorativi in Unione Europea
    • 8-10 giorni lavorativi nei paesi Extra Ue.

    In caso di pagamenti con bonifico bancario, la spedizione è effettuata nel giorno lavorativo in cui viene contabilizzato l’importo nel nostro conto bancario se la contabilizzazione è precedente alle ore 12.00 a.m (diversamente, il giorno lavorativo successivo).

    Nel periodo dei saldi e delle promozioni, gli ordini sono evasi in ordine cronologico di ricevimento, per cui le spedizioni possono subire fino a 5 giorni lavorativi di ritardo rispetto a quanto sopra dichiarato.

    5.4 Gli ordini sono spediti il primo giorno feriale successivo a quello in cui è stato effettuato l'ordine, previa conferma della disponibilità della merce e della verifica dei dati bancari. La carta di credito sarà addebitata il giorno della spedizione. Desideriamo ricordare ai nostri clienti che l'ordine deve ricevere una verifica finale dalla banca: questo significa che il nostro istituto di bancario tenterà di contattare la vostra banca affinché i vostri dettagli siano confermati e si possa quindi procedere alla spedizione. Tale verifica potrebbe provocare un ritardo di 1-2 giorni lavorativi nella spedizione del primo ordine. Per evitare ritardi nell'ordine, è necessario assicurarsi che l'indirizzo di fatturazione sia lo stesso del conto corrente della carta e che il nome del titolare della carta sia scritto così come appare sulla carta stessa.

    5.5 I clienti possono ricevere informazioni sullo stato del proprio ordine direttamente sul proprio profilo personale. Gli ordini vengono recapitati dalle 9.00 alle 18.00 dal Lunedì al Venerdì.

    5.6 Al momento della spedizione dell'ordine, Progetto Due invia ai propri clienti una e-mail contenente il numero di spedizione fornito dal corriere incaricato. I clienti possono seguire lo stato del proprio ordine direttamente sul proprio profilo personale o nel sito del corriere utilizzato l'apposito codice tracking. La pagina web visualizzata mostrerà i movimenti esatti ed aggiornati della vostra spedizione.

    5.7 Le spedizioni Progetto Due sono assicurate contro furto, smarrimento e danno accidentale. Una volta che la spedizione giunge a destinazione, l'assicurazione perde la sua validità. Attraverso la firma alla consegna la responsabilità della merce passa all'acquirente. La persona che firma, infatti, conferma la ricevuta di consegna del pacco ed è responsabile per il pacco stesso.

    5.8 Al momento della consegna della merce, i clienti sono pregati di ispezionare attentamente il pacco prima di apporre una firma a prova di avvenuto ricevimento della spedizione. Le confezioni Progetto Due sono accuratamente imballate in box o con packaging busta di plastica resistente. Se per qualsiasi motivo la confezione appare manomessa o se il nastro adesivo non risulta intatto, i clienti sono pregati di firmare l'avvenuta ricezione con riserva, oppure di rifiutare la consegna. Nel caso in cui la consegna sia stata accettata con una firma non autorizzata o ci siano prove di manomissione del pacco, i clienti sono pregati di riportare immediatamente l'accaduto all'ufficio TNT locale e di contattare Progetto Due all'indirizzo mail customercare@progetto-due.com. Se per qualsiasi motivo la spedizione non riesce ad essere consegnata con successo all'indirizzo fornito dal cliente nel contratto commerciale, il pacco rischia di essere rispedito al mittente a spese del cliente stesso. Tali importi saranno dedotti dall'eventuale rimborso dovuto al cliente da Progetto Due.

    Le spedizioni destinate fuori dall'UE sono soggette a tasse di importazione basate sulla regolamentazione interna di ogni Stato anche per il rientro della merce al mittente. Il pagamento di queste tasse è necessario per dispensare l'ordine dagli oneri doganali e sono di esclusiva competenza e responsabilità del cliente finale. Tali importi saranno dedotti dall'eventuale rimborso dovuto al cliente da Progetto Due.

    5.9 In caso di mancata consegna della spedizione, TNT lascia un avviso al destinatario per ridefinire la consegna. Se anche il secondo tentativo di consegna va a vuoto, la merce va in giacenza: viene conservata presso la filiale TNT più vicina al luogo di consegna. A questo punto viene inviata una mail a chi ha commissionato la spedizione, cui vengono chieste le istruzioni sul da farsi. Le possibilità sono 4:

    - Riconsegna presso lo stesso indirizzo (con verifica presenza destinatario): questa opzione ha un costo aggiuntivo pari alla spedizione originale;

    - Il destinatario ritira la spedizione presso la filiale TNT entro 5 giorni lavorativi dal ricevimento della mail: questa opzione è gratuita;

    - Consegna presso un nuovo indirizzo: questa opzione ha un costo aggiuntivo pari alla spedizione originale;

    - Rientro della spedizione al mittente: questa opzione ha un costo aggiuntivo pari alla spedizione originale.

    Progetto Due si riserva il diritto di richiedere il rientro della merce trascorsi tre (3) giorni lavorativi, in assenza di disposizioni da parte del cliente finale. E’ previsto un periodo massimo di giacenza di 30 giorni presso la Filiale TNT più vicina, le spese di giacenza e gestione sono a carico del cliente.

    5.10 Come richiesto dai regolamenti commerciali internazionali, tutte le spedizioni Progetto Due sono spedite da Martina Franca con una fattura ufficiale che dichiara il valore esatto in Euro degli articoli spediti. E' illegale dichiarare importi inferiori a quelli attuali o richiedere che gli articoli siano dichiarati come regali. Per gli articoli in saldo, la relativa fattura e scontrino riportano gli importi scontati. Per i clienti residenti fuori dall'Unione Europea, il totale della fattura finale/scontrino è calcolato sottraendo l'Imposta sul Valore Aggiunto e aggiungendovi, eventualmente, le spese di spedizione. Il Cliente è pregato di prestare attenzione a quanto riportato in questa sezione perché le indicazioni ivi contenute formano parte integrante e sostanziale delle presenti Condizioni Generali di Vendita e, pertanto, si ritengono integralmente conosciute ed accettate al momento della trasmissione del modulo d'ordine.

    1. ASSISTENZA CLIENTI

    È possibile richiedere qualsiasi informazione tramite il servizio di assistenza: si può contattare il Servizio Clienti nei giorni e nelle fasce orarie di attività scrivendo una mail a customercare@progetto-due.com o tramite telefono e whatsapp al numero +39 351 9122101.

    1. DIRITTO DI RECESSO

    7.1 Il Cliente ha il diritto di recedere dal contratto concluso con il Venditore, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro quattordici (14) giorni decorrenti dal giorno del ricevimento dei prodotti acquistati su https://www.progetto-due.com. Non è invece possibile cambiare il modello scelto con un altro, salvo che il Venditore, a sua discrezione, decida di accogliere la richiesta.

    7.2 Per recedere dal contratto il Cliente può utilizzare il Modulo di reso (conforme al modulo tipo ai sensi dell’art. 49, comma 4 del codice del consumo) da compilare e trasmettere direttamente on line attraverso https://www.progetto-due.com, o redigere ed inviare al Venditore altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto. Qualora il Cliente scelga di utilizzare il Modulo di reso da trasmettere direttamente on line, il Venditore invierà conferma a mezzo e-mail dell’avvenuto ricevimento della richiesta di recesso. Qualora il Cliente scelga, invece, di inviare altra dichiarazione di recesso, ha l’onere di provare il corretto e tempestivo esercizio del diritto di recesso.

    7.3 Una volta esercitato il recesso dal contratto, il Cliente dovrà restituire i prodotti al Venditore consegnandoli al corriere per la spedizione entro quattordici (14) giorni che decorrono da quando ha comunicato al Venditore la decisione di recedere dal contratto.

    7.4 Le uniche spese a carico del Cliente sono quelle di restituzione dei prodotti acquistati, salvo che il Venditore abbia espressamente esonerato da tali spese al momento dell’acquisto ed alla ulteriore condizione che il Cliente si avvalga dello spedizioniere indicato dal Venditore. Questa opzione è valida solo per i resi Italia.

    7.5 Qualora il Cliente decida di utilizzare lo spedizioniere indicato dal Venditore non dovrà tuttavia effettuare in prima persona il pagamento delle spese, a suo carico, di restituzione dei prodotti acquistati. Il pagamento delle spese di restituzione dei prodotti acquistati sarà effettuato, per suo conto, direttamente dal Venditore, che lo libererà pertanto da ogni obbligo di pagamento verso lo spedizioniere. Il Venditore per il pagamento della restituzione, se previsto, tratterrà infatti dal rimborso il costo di quindici (15) Euro. Inoltre, dal momento della riconsegna dei prodotti acquistati allo spedizioniere indicato dal Venditore, il Venditore esonera il Cliente da qualsiasi responsabilità in caso di smarrimento o danneggiamento dei prodotti durante il trasporto. Questa opzione è valida solo per i resi Italia.

    7.6 Nel caso il Cliente decida di utilizzare una modalità di spedizione diversa da quella indicata dal Venditore, dovrà invece effettuare in prima persona il pagamento delle spese, a suo carico, di restituzione dei prodotti acquistati. In tal caso non saranno rimborsati gli eventuali costi supplementari sostenuti per aver scelto una tipologia di spedizione e consegna diversa e/o più rapida di quella standard. Resta, in questo caso, a tuo carico la responsabilità in caso di smarrimento o danneggiamento dei prodotti durante il trasporto, che sia dovuto ad una tua negligente scelta del vettore e/o delle modalità di spedizione.

    7.7 Per i resi relativi a ordini Extra Ue, le spese di spedizione per la restituzione dei capi e qualsiasi altro relativo importo quali tasse locali, dazi doganali, di importazione e/o sdoganamento merce sono a carico del Cliente e saranno detratte dal rimborso finale. La merce resa deve essere spedita a Progetto Due s.r.l. - Via Mottola km 2,200 zona industriale - 74015 Martina Franca (TA) - ITALY. Il Cliente è pregato di assicurare la spedizione. Il Venditore non è responsabile per eventuali smarrimenti, danneggiamenti o ritardi nella consegna del reso.

    7.8 Il Diritto di Recesso - oltre al rispetto dei termini e delle modalità descritte ai precedenti punti 7.1, 7.2, 7.3 e 7.4 - si intende esercitato correttamente qualora siano interamente rispettate anche le seguenti condizioni:

    1. Il Modulo di reso trasmesso direttamente on line o altra dichiarazione esplicita della decisione di recedere dal contratto devono essere correttamente compilati e trasmessi al Venditore entro quattordici (14) giorni dal ricevimento dei prodotti;
    2. I prodotti non devono essere stati utilizzati, indossati, lavati;
    3. I cartellini identificativi devono essere ancora attaccati ai prodotti con il sigillo di garanzia monouso che costituisce parte integrante del bene;
    4. I prodotti devono essere restituiti nella loro confezione originale;
    5. I prodotti resi devono essere consegnati allo spedizioniere entro quattordici (14) giorni che decorrono da quando il Cliente ha comunicato al Venditore la decisione di recedere dal contratto;
    6. I prodotti non devono essere danneggiati.

    7.9 Se il Diritto di Recesso è esercitato seguendo le modalità ed i termini indicati in questo paragrafo 7, il Venditore provvede a rimborsare le eventuali somme già incassate per l'acquisto dei prodotti secondo le modalità ed i termini previsti.

    7.10 Le somme saranno rimborsate al Cliente nel minore tempo possibile ed, in ogni caso, entro quattordici (14) giorni lavorativi dal momento in cui il reso sarà rientrato presso i magazzini del Venditore ubicati in Via Mottola km 2,200 zona industriale, 74015 Martina Franca (TA) - ITALY.

    7.11 Qualora non siano rispettati le modalità e i termini per l'esercizio del diritto di recesso, di cui alle lettere a), e) ed f) del precedente paragrafo 7, il Cliente non avrà diritto al rimborso delle somme già corrisposte al Venditore. Entro 14 giorni dall’invio della e-mail con cui sarà comunicata la mancata accettazione del reso, il Cliente potrà scegliere di riottenere, a sue spese, i prodotti nello stato in cui sono stati restituiti al Venditore, dandone comunicazione al Venditore stesso, secondo le modalità che saranno comunicate. In caso contrario, il Venditore potrà trattenere i prodotti, oltre alle somme già pagate per il loro acquisto. Qualora non siano rispettate le condizioni di cui alle lettere b), c) e d) del precedente paragrafo 7.7, il Cliente non avrà diritto all’integrale rimborso delle somme già corrisposte al Venditore. Sarà, infatti, responsabile della diminuzione di valore dei prodotti restituiti, conseguente da un utilizzo diverso da quello autorizzato dal Venditore allo scopo di consentire di accertare la natura, le caratteristiche ed il funzionamento dei prodotti stessi. In questa ipotesi, dal rimborso previsto sarà detratta una percentuale compresa tra il 10 e il 90 percento delle somme corrisposte al Venditore per l’acquisto dei prodotti restituiti, secondo quanto sarà specificamente comunicato, via posta elettronica, dal Venditore. Entro 14 giorni dall’invio della e-mail con cui sarà comunicata la somma detratta dal rimborso, il Cliente potrà scegliere di riottenere, a sue spese, i prodotti nello stato in cui sono stati restituiti al Venditore, dandone comunicazione al Venditore stesso, secondo le modalità che saranno comunicate. In caso contrario, il Venditore potrà trattenere i prodotti e un importo corrispondente alla percentuale detratta sul rimborso.

    1. TEMPI E MODALITÀ DI RIMBORSO

    8.1 Dopo la restituzione dei prodotti, il Venditore provvede ai necessari accertamenti relativi alla conformità degli stessi alle condizioni ed i termini indicati nel paragrafo 7. Nel caso in cui le verifiche si concludano positivamente, il Venditore provvede ad inviare al Cliente, via posta elettronica, la relativa conferma dell'accettazione dei prodotti così restituiti. Nel caso in cui le verifiche non si concludano positivamente, il Venditore provvede a comunicare al Cliente, via posta elettronica, la riscontrata sussistenza di una diminuzione di valore dei prodotti restituiti, derivante dal mancato rispetto, da parte sua, delle condizioni indicate nel precedente paragrafo 7.3. Contestualmente il Venditore provvede a comunicare, inoltre, l’importo che sarà detratto dalle somme corrisposte per l’acquisto dei prodotti restituiti; ferma restando, in alternativa, la possibilità di riottenere, a sue spese, i prodotti nello stato in cui sono stati restituiti al Venditore, secondo quanto previsto al precedente paragrafo 7.10.

    8.2 Qualunque sia la modalità di pagamento utilizzata dal Cliente, il rimborso, integrale o parziale, è attivato dal Venditore, nel minor tempo possibile entro quattordici (14) giorni lavorativi dal ricevimento della merce reso presso i magazzini, tramite la stessa modalità utilizzata per il pagamento dell’ordine, previa verifica della corretta esecuzione del diritto di recesso e verifica dei prodotti restituiti.

    8.3 Il Venditore esegue il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento adoperato per l’acquisto dei prodotti restituiti. Il rimborso degli ordini corrisposti in contrassegno avviene tramite bonifico bancario o accredito PAYPAL. Qualora non vi sia corrispondenza tra il destinatario dei prodotti indicato nel modulo d'ordine e chi ha eseguito il pagamento delle somme dovute per il loro acquisto, il rimborso delle somme, in caso di esercizio del diritto di recesso, sarà eseguito dal Venditore, in ogni caso, nei confronti di chi ha effettuato il pagamento.

    8.4 In caso di rimborso tramite carta di credito, la data di valuta del riaccredito è la stessa dell'addebito.

    8.5 Il Venditore indica quale spedizioniere per la restituzione dei prodotti il corriere TNT. Seguendo le istruzioni che il Venditore invia al Cliente via e-mail a seguito della richiesta/comunicazione di reso per la spedizione in porto assegnato, il Cliente potrà restituire i prodotti al Venditore, senza effettuare in prima persona il pagamento delle spese necessarie. Secondo le modalità ed i termini previsti per l'esercizio del diritto di recesso, tale metodo consente infatti al Venditore il pagamento diretto, per suo conto, delle spese di restituzione dei prodotti acquistati, liberando il Cliente da ogni obbligo di pagamento verso lo spedizioniere. Tale metodo consente inoltre di verificare, in ogni momento, dove si trova ciascun pacco, liberando il Cliente da qualsiasi responsabilità in caso di smarrimento o danneggiamento dei prodotti durante il trasporto. Questa opzione è valida solo per l’Italia.

    8.6 In caso il Cliente decida di utilizzare, per la restituzione dei prodotti, uno spedizioniere diverso da quello indicato dal Venditore, dovrà invece effettuare in prima persona il pagamento delle spese necessarie e resterà a suo carico qualsiasi responsabilità in caso di smarrimento o danneggiamento dei prodotti durante il trasporto, secondo le modalità ed i termini previsti per l'esercizio del diritto di recesso. Questa opzione è obbligatoria per i Paesi Extra Italia. Per i dettagli, si rimanda al punto 7.6 e 7.7 delle presenti Condizioni di Vendita.

    1. PRIVACY

    9.1 Il Cliente potrà ottenere informazioni su come sono trattati i suoi dati personali accedendo all'informativa sulla privacy.

    9.2 Per ogni altra informazione sulla Privacy Policy, è possibile inviare richieste al seguente indirizzo di posta elettronica customercare@progetto-due.com o all'indirizzo della sede legale del Venditore: Progetto Due s.r.l. Via Giovanni Pascoli 13, 74015 Martina Franca (TA).

    1. LEGGE APPLICABILE E SOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

    10.1 Le Condizioni Generali di Vendita sono regolate dalla legge italiana ed in particolare dal decreto legislativo 6 settembre 2005 n. 206, sul codice al consumo al Capo I° “Dei diritti dei consumatori nei contratti”, con specifico riferimento alla normativa in materia di contratti a distanza e dal decreto legislativo 9 aprile 2003 n. 70 su taluni aspetti concernenti il commercio elettronico.

    10.2 Nel caso di controversie tra il Venditore e ciascun utente finale, nascenti dalle Condizioni Generali di Vendita, si fa riferimento al Foro di Taranto.

    10.3 Come da regolamento europeo sulle Online Dispute Resolution (ODR) - regolamento (UE) N. 524/2013 del parlamento europeo del 21 maggio 2013 - Per risolvere extragiudizialmente le controversie con le imprese derivanti dagli acquisti di beni e servizi effettuati online o attraverso i mercati online (cosiddetti Marketplace), i consumatori possono collegarsi alla piattaforma telematica ODR, gestita dalla Commissione europea, raggiungibile all’indirizzo https://webgate.ec.europa.eu/odr ; una volta collegato il Cliente può scegliere l’organismo a cui rivolgersi per risolvere la controversia e attivare la relativa procedura.

    1. MODIFICA E AGGIORNAMENTO

    Le Condizioni Generali di Vendita sono modificate di volta in volta anche in considerazione di eventuali mutamenti normativi. Le nuove Condizioni Generali di Vendita saranno efficaci dalla data di pubblicazione su https://www.progetto-due.com.

    QUALITÀ MADE IN ITALY GARANTITA

    ZERO SPESE DI SPEDIZIONE

    RESI/RIMBORSI FACILI E GRATUITI

    PAGAMENTI SICURI E CERTIFICATI